Dal 1928, fra tradizione e modernità

Acciaio Corten

L’acciaio corten è un materiale che possiede delle straordinarie proprietà strutturali ed estetiche. La parola corten costituisce l’abbreviazione dei termini inglesi che definiscono le sue caratteristiche principali:

CORrosion resistance, cioè resistenza alla corrosione;
TENsile strength, cioè resistenza alla trazione.

Il principale vantaggio dell’acciaio corten è costituito dalla capacità di auto-proteggersi dalla corrosione elettrochimica, mediante la formazione di una patina superficiale compatta di colore bruno-rossastro, che impedisce il progressivo estendersi della corrosione.

Di solito, questo rivestimento si forma in circa 18-36 mesi, quando acquisisce la tipica colorazione ruggine che conferisce all’acciaio un particolare effetto sia esteticamente d’impatto che protettivo.

Scala in acciaio Corten

Definizione

Metallo vivo

L’acciaio corten è definito un “metallo vivo” perché, se il rivestimento superficiale viene intaccato, il processo di ossidazione riparte fino a costruire una nuova protezione. Viene utilizzato in svariati settori, come ad esempio nell’edilizia, per la realizzazione di strutture portanti, pareti, infissi, scale, cancelli, recinzioni e tanto altro.

È molto amato dagli architetti per il suo aspetto elegante e “senza tempo”, in grado di combinarsi molto bene con altri materiali come il marmo, il legno o il calcestruzzo.  Inoltre offre una grande resistenza agli agenti atmosferici, garantendo sicurezza ed efficienza.

 

Note

Vantaggi

Scopri gli altri materiali

Ferro battuto

Acciaio inox

Contattaci